The life of machines

Material improvisation across urban transformations in Barcelona-22@

  • Daniel Torrego Gómez
  • Miguel Mesa del Castillo Clavel Departamento de Expresión Gráfica y Cartografía, Escuela Politécnica Superior, Alicante, España
Keywords: electronic waste, non-human, improvisation, new materialism, creative resistance

Abstract

Questo scritto riferisce la nascita del servizio di riciclaggio e raccolta domestica dei rifiuti elettronici a Barcellona come un processo di innovazione urbana e cambiamento sociale. Un avvenimento che rivela le capacità di trasformazione della materia nelle nostre società e nelle nostre città.  Con questo obiettivo, si avvale della critica di Graham Harman alla Sociologia delle Associazioni per avanzare verso la proposta dei Nuovi Materialismi (Harman, 2017). L'innovazione si esprime come una produzione realizzata da entità eterogenee all'interno di un processo improvvisato. In esso, entità umane e non umane interagiscono e producono trasformazioni differenziali. Le qualità intrinseche della materia si mostrano come resistenze creative, diventando attori intuitivi che per intra-azione (Barad, 2007) con elementi del sociale danno origine -dal 2015- ad una nuova sensibilità della città verso i rifiuti domestici elettronici.

Published
2020-06-04
Section
Submitted Manuscript